Privacy Policy
splash
Benvenuto!
Il sito è ancora in costruzione, presto potrai trovare tanti articoli interessanti.
Scritto Da Felice Moro il giorno 08 gen 2009

http://www.felicemoro.com/breve-storia-della-comunicazione/

L’articolo è incentrato sulla storia, struttura e funzioni della Comunicazione. La comunicazione è una relazione che si stabilisce tra due o più … (Clicca sul titolo per continuare a leggere l’articolo)

 

Rapporti tra Pensiero e Linguaggio

Posted By Felice Moro on aprile 7th, 2009

thinkLa comunicazione implica il coinvolgimento simultaneo delle due principali funzioni dell’intelligenza umana: il pensiero e il linguaggio.
C’è da chiedersi in che misura e con quali modalità queste due strutture generino, potenzino e regolino il comportamento intelligente dell’uomo.
La materia é complessa e affascinante, per cui, molti studiosi si son posti diverse domande al riguardo, chiedendosi, per esempio:

  1. pensiero e linguaggio hanno la stessa origine o nascono da strutture morfogenetiche diverse?
  2. in tal caso, come avviene il processo di cooperazione reciproca?
  3. dopo la loro fusine che produce il pensiero verbale, le due funzioni possono funzionare ancora   separatamente?
  4. che rapporto esiste tra il pensiero e il linguaggio nell’uomo e negli antropoidi superiori?
  5. in che misura le due funzioni si influenzano e si coordinano tra di loro?

Queste e altre domande analoghe si pongono studiosi e ricercatori delle varie discipline coinvolte nel dibattito epistemologico moderno. Perciò noi in questa sede cercheremo di dare delle risposte semplici ma scientificamente corrette, attingendo i dati dagli studi e dalle ricerche dei principali esponenti di due scuole di diverso orientamento, come i genetisti che attribuiscono maggiore importanza all’eredità genetica ai fini dello sviluppo; e gli ambientalisti che attribuiscono maggiore valore ai fattori ambientali ed educativi.
La questione è  complessa e coinvolge molte discipline dell’area antropologica, quali la psicologia, la linguistica, la psico-linguistica e la pedagogia;  quindi i teorici e gli educatori, che, per esigenze di studio o per dovere professionale, devono fare i conti con queste discipline, nonché tutti quelli che si occupano di ingegneria sociale.
Delle diverse scuole di pensiero esistono autorevoli rappresentanti che hanno  investigato il problema e approfondito la questione.
Tanto per fare qualche esempio concreto, vediamo cosa ne pensano i genetisti, a cominciare da J. Piaget, direttore del prestigioso Istituto “J.J. Rousseau” di Ginevra e autorevole rappresentante della scuola cognitivista europea.

>> Vai all’articolo su Jean Piaget

Tags: , ,

Articoli Correlati
Nella categoria: La Comunicazione

Lascia un Commento